081 610 07 36 [email protected]
MTV Music Awards 2017

MTV Music Awards 2017- Logo

Un altro successo e un’altra importante tappa per gli U2, che conquistano il pubblico agli MTV Music Awards 2017. La band di Bono, The Edge, Larry Mullen e Adam Clayton è stata infatti premiata col prestigioso Global Icon Ward, una delle più importanti onorificenze alla carriera per un’artista. Per festeggiare il lieto evento, il gruppo ha suonato la sera prima, nel mezzo di Trafalgar Square, in un mini-concerto di 40 minuti, totalmente gratuito. Solo 7000 fortunati hanno avuto la possibilità di assistere a questa esibizione così esclusiva.

Jared Leto agli MTV Music Awards 2017

Jared Leto agli MTV Music Awards 2017

La celebrazione si è tenuta presso la SSE Arena di Londra, dove gli U2 vengono introdotti da un emozionato Jared Leto, leader dei 30 Seconds to Mars. Il frontman ha iniziato un accorato discorso, spiegando quanto la band abbia influenzato non solo la sua vita d’artista, ma la sua infanzia, così come probabilmente quella di molti altri: “Gli U2 hanno cambiato la mia vita. Ho scoperto il loro album fondamentale, ‘The Joshua Tree, ed è diventato la colonna sonora della mia giovinezza. U2 non è solo un gruppo, ma uno stile di vita. Le loro canzoni sono come delle preghiere: ci ricordano che tutti i momenti della nostra vita sono un’opportunità per migliorare.

Dopodiché il gruppo inizia la sua scaletta, esibendosi in alcuni dei loro brani più famosi. Ovviamente, non mancano le dediche: Sunday Bloody Sunday viene eseguita in onore delle 23 vittime del concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena dello scorso Maggio e Pride (In The Name of Love) è dedicata ai militari che hanno perso la vita in guerra. Anche le novità sono comprese nello spettacolo: parliamo di Get Out of Your Own Way e You’re The Best Thing About Me, tratti dal nuovo album Songs of Experience.

Terminate le canzoni, tocca il ritiro della statuetta. i membri della band non mancano allora di effettuare gli ultimi “rituali” prima della chiusura. Adam Clayton dedica il premio al fondatore dell’etichetta Island Records, Chris Blackwell, che mise sotto contratto gli U2 quarant’anni fa. The Edge, tra migliaia di ringraziamenti, comincia a parlare al pubblico: “Facciamo musica insieme da molto tempo. Le persone ci chiedono sempre: ‘Come avete fatto a restare sempre uniti? Dev’esserci un boss, un leader che comanda“. Infine, Bono, come a voler chiudere il cerchio, inizia ad intonare a cappella Blinded By Your Grace, del rapper Stormzy. Qui le grida del pubblico lasciano spazio ad un attonito silenzio, perché non c’è più altro da aggiungere.


Ricordate di non perdere le prossime novità musicali delle ” Interviste di Nick” e le iniziative di Sud in Sound.